Shop

Online first – Publication Fee (short paper) – Supplemento Acta Biomedica 9/20: FASE 2 COVID-19 (Editor: Prof. Signorelli)
Luglio 7, 2020
Mostra tutto

Infettivologia, reumatologia e radiologia: l’emergenza COVID-19

80,00

 


 

RESPONSABILI SCIENTIFICI:

PIERCARLO SARZI-PUTTINI – Ospedale Sacco, Milano

FAUSTO SALAFFI – Università di Ancona

FACULTY

MARINA CAROTTI – Università di Ancona

MASSIMO GALLI – Ospedale Sacco, Milano

AGOSTINO RIVA – Ospedale Sacco, Milano

 

4 Crediti ECM – 4 ore formative

Validità del corso : 20 agosto 2020 >>> 31 dicembre 2020

 

 

Programma

Vivere con COVID-19: passato e presente – Agostino Riva (Università di Milano, Ospedale Sacco)

Emergenza COVID-19: cosa il Reumatologo deve sapere – Fausto Salaffi (Università Politecnica delle Marche, Ancona)

Il quadro clinico attraverso le immagini – Marina Carotti (Ospedali Riuniuti di Ancona)

I farmaci presi a prestito dalla Reumatologia: perché? – Piercarlo Sarzi-Puttini (Università di Milano, Ospedale Sacco)

Oltre il COVID-19: aspetti epidemiologici sanitari e sociali – Massimo Galli (Università di Milano, Ospedale Sacco)

Prospettive future: possibili evoluzioni del CO VID-19 – Marina Carotti, Massimo Galli, Agostino Riva, Fausto Salaffi, Piercarlo Sarzi-Puttini

 

Destinatari dell’iniziativa

L’evento si rivolge a:

Medico Chirurgo: Allergologia e Immunologia Clinica; Anestesia e Rianimazione; Farmacologia e Tossicologia Clinica; Genetica Medica; Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica; Laboratorio di Genetica Medica; Malattie dell’apparato Respiratorio; Malattie Infettive; Medicina Generale (Medici di Famiglia); Medicina Interna; Microbiologia e Virologia; Radiodiagnostica; Reumatologia

 

Vai al corso

Con il contributo non condizionante di:

files%2Fm%2Fa%2Fmattioli1885_docebosaas_com%2Fwysiwyg_upload%2F1596635476486-Schermata+2020-08-05+alle+15.50.56.png

Svuota
COD: N/A Categoria:
Descrizione

INFEZIONE DA COVID-19 E MALATTIE IMMUNOMEDIATE : ESISTE UN LINK TRA QUESTE

DUE SITUAZIONI CLINICHE E PUÒ ESISTERE UNA TERAPIA CONDIVISA ?

Un nuovo coronavirus (CoV), SARS-CoV-2 è apparso alla fine del 2019 a Wuhan, in Cina.

La sindrome causata dal nuovo SARS-CoV-2 è stata etichettata come malattia da

coronavirus 2019 (COVID-19) dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Poiché il virus

SARS-CoV-2 sta facendo il giro del mondo, i ricercatori in laboratorio e, più in generale, le

diverse figure di medici specialisti sono alla ricerca di farmaci per trattare e bloccare la

diffusione della malattia. Molti farmaci come l’idrossiclorichina/azitromicina, la clorochina,

il remdesevir, il ritonavir/lopinavir ed il favapiravir sono attualmente sottoposti a trials

clinici per testare la loro efficacia nel trattamento del COVID-19. Non sono state evidenziate

reazioni avverse nei pazienti affetti da COVID-19, trattati con tali farmaci. Tuttavia, molte

altre molecole sono state segnalate a livello mondiale come potenziali farmaci nella terapia

dei pazienti infetti da COVID-19; molte delle quali già utilizzate nel trattamento di patologie

a carattere reumatologico e, più in generale, immunomediate. Si è, infatti, gradualmente

compreso che l’infezione da COVID-19 ha un suo “timing” con diverse fasi della malattia,

ognuna della quali probabilmente necessita di una differente strategia terapeutica.

L’infezione da COVID-19 ha mutato il nostro stile di vita , le abitudini e le attenzioni allo stato

di salute, come mai era accaduto nell’ultimo secolo. I pazienti con comorbidità oquelli

immunocompromessi sono maggiormente esposti a contrarre l’ infezione daCOVID-19, ma

anche a maggior rischio di sviluppare forme piu severe, che possonocondurre all’exitus.

Scopo di questa FAD e quello di illustrare i principali aspetti dell’infezione da COVID-19,

le caratteristiche cliniche e radiografiche più salienti, i meccanismi fisiopatologici

nelcoinvolgimento dei pazienti immunocompromessi e l’utilità dei principali farmaci

impiegatinel trattamento dell’infezione, specialmente di quelli impiegati già in ambito

reumatologico.

Il programma del corso prevede due letture di specialisti infettivologi, che faranno il

puntosulla malattia e su cosa via via è stato appreso in questi tre mesi, due reumatologi

cheparleranno dell’incontro tra COVID-19 e malattie immunomediate e del razionale

all’impiegodi farmaci, già ampiemente utilizzati in ambito reumatologico ed un radiologo

che illustrerà ilruolo dell’imaging nel percorso diagnostico e nel monitoraggio della malattia

e le principalilesioni polmonari evidenziabili alla Tomografia Assiale Computerizzata ad Alta

Risoluzione(TCAR).

 

 

 


Con il contributo non condizionante di:

files%2Fm%2Fa%2Fmattioli1885_docebosaas_com%2Fwysiwyg_upload%2F1596635476486-Schermata+2020-08-05+alle+15.50.56.png

 

 

Informazioni aggiuntive
Iscrizione Corso

Biologo, Infermiere, Medico Chirurgo