La dieta mediterranea – Dalle piramidi egizie alle piramidi alimentari

16,00

La situazione geografica, le circostanze metereologiche e le vicende politiche sono in grado di determinare le scelte alimentari individuali e collettive.

Una linea ideale unisce Ippocrate (V sec. a.C.), in cui si riconosce il primo teorico di questo approccio, ad Ancel Keys – che nella metà del XX secolo nobilitò l’alimentazione tipica dell’Italia meridionale – attraverso confronti con le diverse culture, che hanno incrociato la storia del Mediterraneo.

Il volume contiene una sezione scientifica approfondita.

COD: 978-88-6261-012-4 Categorie: ,
Additional Information